AL LETTORE

Questo numero esce in un periodo di grande movimento in ambito ufologico, per via degli sviluppi mediatici di un avvistamento di una fonte luminosa mobile nel cielo che da Raffadali (AG) va ad Agrigento stessa. La rilevanza del documento è dovuta al fatto che a parte la notizia ANSA battuta il 29 ottobre scorso ed in cui è stata inserita una intervista al coordinatore C. U. N., Vito Piero Di Stefano, nostro socio, altre emittenti televisive hanno riproposto sia un breve tratto del filmato, sia l’intervista al giovane che lo aveva eseguito. Interviste al coordinatore Di Stefano sono state pubblicate sul Giornale di Sicilia e sul quotidiano La Sicilia, ove il riferimento al lavoro svolto dalla nostra Associazione è stato evidenziato in modo opportuno e positivo.

L’eco della notizia non si era ancora spenta che ci arrivavano informazioni circa un secondo filmato eseguito ad Agrigento qualche sera dopo, sia altri due filmati eseguiti nella zona di Canicattì ed altri avvisi di avvistamenti nella zona di Agrigento in generale. Due di questi filmati sono stati acquisiti e saranno avviate le procedure di analisi e di indagine dettagliata. L’impegno è stato notevole e ha richiesto una notevole mole di lavoro per il recupero dei filmati stessi e le relative interviste agli stessi testimoni. Di questo, ovviamente, daremo notizie dopo attente analisi e perizie che richiederanno, come sempre, molta pazienza e molto impegno certosino.

Per concludere, in questo numero tratteremo quattro casi interessanti; due accaduti a Delia il 24-11-2005 ed il 26-11-2005, un altro a Ribera nell’ aprile del 1982, ed infine uno a Palermo il 28-03-2005.

Buona lettura ed a risentirci al prossimo numero.

                                                          

                                                          Il Presidente

                                                Salvatrice Migliaccio

back