Al lettore

Innanzi tutto un augurio di buon anno a tutti. Siamo tornati con un numero che

possiamo definire di riepilogo del 2007 per una sua parte.

Infatti a parte la casistica ufologica "corrente", sempre frutto di ricerche e di

impegno costante dei soci specializzati, sarà presente in questo numero anche il

riassunto del 2007 con tutto quello che è a nostra conoscenza al 31/12 dello scorso

anno. E' chiaro che alcuni casi saranno solo accennati anche se indagati dal

nostro gruppo, ma verranno via via descritti in modo appropriato nei prossimi

numeri. Da ricordare che la casistica di cui al "riassunto", comprende anche casi

non investigati da noi, ma che ci hanno gentilmente fornito collaboratori di altre

Associazioni, che con noi hanno un rapporto cortese, schietto e collaborativo.

Fra tutti ricordiamo il prof. Sebastiano Pernice del CISU, associazione vicina al

C. U. N., ma che ne differisce per percorsi alternativi e diversità di vedute pur

nella similitudine di metodologie di indagine e di forte impegno nella ricerca

della verità e del miglioramento della conoscenza dell'uomo.

Ringraziamo per la collaborazione anche l'amico Giuseppe Garofalo, ufologo

appassionato e tenace del gruppo SIRIO, che, pur non presente in terra di

Sicilia, ma di origini siciliane, non manca mai di tenerci al corrente di eventuali

avvistamenti occorsi nella nostra isola e non e che ha avuto modo di conoscere.

A tal proposito, riteniamo che la collaborazione seria e sincera fra menti aperte,

di estrazione culturale diversa e con un background variegato sia quanto di

meglio ci possa essere al fine di un proficuo miglioramento e progresso.

Pertanto, oltre alla schematizzazione della casistica 2007 completa, tratteremo

dei casi seguenti: Trapani 29/06/2002, Palermo 24/08/2003,

Caronia 21/10/2006, Caronia 26/10/2006, Caronia 28/10/2006,

Caronia 29/10/2006, Caronia 03/11/2006, Caronia 11/11/2006,

Caronia 25/11/2006, Caronia novembre 2006, Delia (CL) 21/05/2007,

Terrasini (PA) 13/08/2007.

Il Presidente

Salvatrice Migliaccio

NOTA: Da quanto riportato nell'elenco della casistica fino qui si evince che

nel 2007 vi è stata una riduzione della fenomenologia, pur rimanendo

la presenza su livelli ragguardevoli. Se facciamo il paragone con gli

anni precedenti il 2004 si nota abbastanza bene la differenza.

questo significa che la problematica Caronia persiste. Difatti per

correttezza di informazione sono stati inseriti nel presente elenco solo

i casi di evidente caratteristica ufologia e non le problematiche di

origine elettromagnetica pur presenti ancora nella zona. Per fortuna

non si hanno riferimenti ad incendi o altre problematiche di tipo

pericoloso ma la componente elettromagnetica è presente in zona con

effetti sulla ricezione dei GPS o con problemi ai cellulari o alle serrature

elettromagnetiche delle auto o dei cancelli.

Di questo se ne deve tenere conto per evitare facili entusiasmi e tenendo

conto del fatto che da qualche tempo in Sicilia vi sono fenomeni multipli

di luci per arrivare alla presenza di una prima flotillas composta da

circa 80 sfere nei cieli vicino a Palermo. Vedremo nel 2008 cosa

succederà, anche perchè siamo prossimi alla data del 2012 presente

in varie letterature esoteriche, storiche e religiose, data che dovrebbe

manifestare una rottura ed una modifica evidente del tempo futuro.

Speriamo che se rottura e modifica ci sarà sia essa incruenta e

portatrice solo di una ventata positiva e di miglioramento del genere

umano... Chi vivrà, vedrà.

Vito Piero Di Stefano

Salvatrice Migliaccio

back