Al lettore

 

Anche stavolta, come primo numero del 2005, abbiamo ritenuto, il coordinatore provinciale C. U. N. - PA, Vito Piero Di Stefano, ed io, di fare cosa gradita introducendo in formato monografico l’argomento dei rivelatori e puntualizzando le strategie del discredito attuate dalle Istituzioni. Un numero monografico era necessario, in quanto la vastità delle notizie che via via si diffondono, sia in internet, che con i canali orali e scritti di informazione è tale che, anzi, possiamo dire di avere in effetti svolto un buon lavoro riuscendo a concentrare in poche pagine il succo di quanto appreso durante gli anni trascorsi.

Per coincidenza, l’argomento trattato in queste pagine segue quello relativo al numero precedente e che riguardava il contattiamo, ove, in contrasto con quanto diremo appresso, da parte dei contattati veniva dipinto un quadro tutto sommato roseo relativamente alla presenza fra di noi di entità intelligenti provenienti da altrove nell’universo.

Buona lettura ed a rivederci al prossimo numero del bollettino.

                                                                      

Il Presidente

Salvatrice Migliaccio

back