Al lettore

  Questo numero presenta una parte della casistica occorsa nel periodo tra metà ottobre e metà novembre 2006 e che ha riempito le pagine dei giornali ed anche i palinsesti di blasonate reti televisive. Infatti nel suddetto periodo vi sono state numerosissime segnalazioni di luci persistenti e a quote non molto alte che hanno attirato l’attenzione della gente che ne ha tratto un certo numero di filmati, gentilmente fornitici e che abbiamo analizzato.

   E’ chiaro che l’impegno profuso in termini di tempo e di... fatica, è stato notevolissimo, ma ci ha permesso di fare nuovi interessanti incontri con testimoni che sono ora diventati nostro punto di riferimento nella zona di Agrigento, consentendoci di scoprire nuove testimonianze, anche passate che servono a meglio delineare la fenomenologia ufologica in terra di Sicilia.          A tutto ciò si deve aggiungere una importante conferma della presenza della nostra Associazione nella trasmissione televisiva REPORTAGE, su TeleAcras, avvenuta il giorno 23/02/2007 con l’intervista effettuata al nostro coordinatore per il settore UFO, prof. Vito Piero Di Stefano, coord. Prov. C. U. N. - PA, inserita nell’ambito del programma la cui natura era la fenomenologia ufologica nella sua generalità. Pertanto, in questo numero saranno presentati il caso di Agrigento delle notti fra il 28-29/10/2006, ed i casi occorsi a due testimoni, relativi a più giorni: Canicattì 03/11/2006, Canicattì 05/11/2006, Canicattì 19/11/2006.

N.B. i due casi di Caronia del 02/05/2006 e di Caronia del 14/05/2006,  sono stati estrapolati da alcune lunghe interviste a testimoni della zona, e da cui è nata una brochure che li descrive in ordine di “apparizione”. E’ chiaro che, anche se stringati, fanno parte di un discorso compiuto e completo di cui le estrapolazioni che, brevemente descriviamo e che consideriamo separate per via del fatto che in effetti sono da considerarsi separate e quindi casi singoli di avvistamento.

Il Presidente

Salvatrice Migliaccio

 

 

 

REPORTAGE

back